Mussolini. “Il governo della Monarchia schernisce la passione di Fiume.” Popolo d’Italia, 15 sett. 1919.[748-1]