A.M. Perbellini. “Marinetti scolpisce con incisiva parola.” Popolo di Trieste, 2 feb 1936. [8068-1]