Alfredo Panzini. “Per via aerea.” Corriere della Sera, 29 maggio 1936. [8117-2]